Proposte di ricerca

Nessuna possibilità per i germi

Desidera un sorso di acqua fresca di sorgente? Bisogna fare attenzione dato che anche l'acqua delle sorgenti naturali può essere contaminata. In questi casi aiuta una depurazione efficace mediante ultrafiltrazione: ad esempio nel comune di Vohenstrauß.

Contaminazione di acqua di sorgente

Il comune di Vohenstrauß nella Foresta dell'Alto Palatinato, al confine con la Repubblica Ceca, fornisce acqua potabile ai circa 8.000 abitanti dalla sorgente di Fahrenberg. Nel 2009 però, l'approvvigionamento idrico dalla sorgente fu interrotto, in quanto furono rilevate contaminazioni biologiche con germi coliformi nell'acqua di sorgente. La necessaria acqua potabile doveva quindi essere acquistata da terzi.

L'obiettivo dei responsabili era di poter riutilizzare in futuro la sorgente di Fahrenberg, povera di nitrati, e di risparmiare così sulle spese di acquisto dell'acqua. Il trattamento sicuro dell'acqua potabile doveva inoltre essere effettuato con la minima quantità possibile di sostanze chimiche.

Dati principali

  • Approvvigionamento di acqua potabile per gli 8.000 abitanti
  • Pulizia di 4,5 fino a 9 metri cubi all'ora di acqua di sorgente contaminata
  • Impiego di impianto UV e di ultrafiltrazione per l'eliminazione dei germi

Filtrazione efficace

Il comune di Vohenstrauß fece installare a ProMinent, nei serbatoi sopraelevati sotto il monte Fahrenberg, un impianto di ultrafiltrazione moderno e completamente automatico Dulcoclean® e un impianto UV Dulcodes per la successiva irradiazione. In questo procedimento, l'acqua di sorgente viene spinta attraverso moduli di filtrazione che presentano pori di dimensioni massime di 0,02 micrometri (diametro di un capello umano circa 70 micrometri).

L'impianto filtra efficacemente le particelle quali agenti intorbidanti, germi, parassiti o virus presenti nell'acqua, fino ai virus più piccoli che misurano 0,025 micrometri. Anche in caso di intorbidamento temporaneo o contaminazione microbiologica dovuti a precipitazioni, l'impianto garantisce una qualità costante del filtrato, privo di torbidità e agenti patogeni. Con queste modalità, il sistema depura ogni anno dai 40.000 ai 50.000 metri cubi di acqua potabile.

Risultato

  • Dopo la messa in funzione degli impianti di ultrafiltrazione e UV completamente automatici, il comune di Vohenstrauß ha potuto riutilizzare senza limitazione alcuna la sorgente di Fahrenberg
  • Approvvigionamento garantito di acqua potabile incontaminata in qualsiasi momento
  • Soluzione ecologica grazie al minimo impiego di sostanze chimiche
  • Non è necessario acquistare acqua, con conseguente risparmio in termini di costi e ammortizzamento delle spese per l'impianto in pochi anni

»L'impianto depura tra i 4,5 e i 9 metri cubi di acqua all'ora. Grazie al controllo intelligente, il funzionamento è completamente automatico e l'impianto adatta, in modo efficiente e autonomo, gli intervalli e la durata dei controlavaggi a seconda del grado di impurità dell'acqua di sorgente. L'impianto UV installato a valle ci garantisce ulteriore sicurezza in quanto l'acqua viene disinfettata in modo affidabile e senza sostanze chimiche grazie alla radiazione ultravioletta. Siamo molto contenti di poter riutilizzare la sorgente Fahrenberg per il nostro approvvigionamento di acqua potabile.« -  Theo Schwägerl, gestore dei servizi idrici

Ci contatti

Ing. Massimo Calabrò

Amministratore delegato, ProMinent Italiana S.r.l.

»Il mio team ed io siamo sempre a vostra disposizione. Inviateci la vostra richiesta.«

+39 0471 9200 00  Invia richiesta   

Altri esempi pratici in questo settore

1 2

Newsletter ProMinent - le ultime notizie, su misura per te! Iscriviti ora