Proposte di ricerca

ProLySys - Ozonolisi da aria per la riduzione dei fanghi di supero

ProLySys è un nuovo sistema ProMinent brevettato che permette il significativo miglioramento nella degradazione del fango di supero utilizzando ozono. Il risultato è un forte abbattimento dei costi grazie alla riduzione della quantità del fango da smaltire.

Descrizione del prodotto

Il sistema brevettato per degradazione del fango di supero

Il destino del fango di supero prodotto negli impianti di depurazione è un problema sempre più sentito non solo a livello italiano, ma anche europeo e mondiale. La prospettiva futura è di un aumento dei costi per lo smaltimento finale dei fanghi. In questo contesto assume sempre più rilevanza la possibilità di minimizzare la produzione di fanghi direttamente all'origine, cioè presso l'impianto di depurazione, ricorrendo a tecnologie integrate con la linea acque o con la linea fanghi, prima di dover provvedere allo smaltimento finale dei fanghi residui.

Tra le possibili tecnologie di intervento una soluzione molto promettente è costituita dall'ozonizzazione dei fanghi, per favorirne la lisi e potenziarne la biodegradabilità, contribuendo in tal modo a ridurne al massa secca.

Vantaggi

  • Il sistema brevettato è in grado di effettuare l'ozonolisi mediante ozono prodotto direttamente da aria, anziché da ossigeno puro, abbattendo fortemente i costi di gestione impianto e cancellando la difficile e onerosa gestione in sicurezza dello stoccaggio di ossigeno puro.
  • Grazie allo speciale design idraulico complessivo con dosaggio multipoint e reattore a micro bolle brevettati è possibile abbassare il dosaggio specifico di ozono ed avere una bassa incidenza sulla biomassa eterotrofa e nitrificante.
  • Permette di beneficiare degli effetti dell'ozono lasciando pressoché inalterata l'attività batterica necessaria per la successiva ossidazione biologica, sinergia non possibile con i sistemi tradizionali.
  • Il sistema ProLySys è disponibile in 4 varianti di processo a seconda che venga impiegato sulla linea acque, fanghi o entrambe, abbassando il dosaggio di ozono fino al 50 % a parità di grado di riduzione dei fanghi.

Dati tecnici

La preghiamo di usare il questionario per inserire i dati precisi e di inviarcelo all'indirizzo info@prominent.it, sarà contattato da un nostro esperto della materia. Il questionario per la progettazione del sistema di riduzione dei fanghi ProLySys lo può scaricare nella sezione "Download".

Download per ProLySys - Ozonolisi da aria per la riduzione dei fanghi di supero

Maggiori informazioni nel Centro download

0 Risultati
filtrare per tipologia documento
Altro (0)
Articolo settoriale (0)
Brochure / volantino (0)
Catalogo (0)
Certificato / dichiarazione (0)
Comunicato stampa (0)
Disegno / disegno quotato / 3D (0)
Disegno esploso / ricambi (0)
Esempio di applicazione / referenze (0)
Manuale di istruzioni (0)
Scheda dati (0)
Scheda tecnica di sicurezza (0)
Schema elettrico (0)
Software (0)

Filtri selezionati:

Download adatti

Ordinare per Da A a Z
caricare altri risultati ...
Nessun ulteriore risultato presente!

Non abbiamo trovato alcun risultato compatibile con la Sua ricerca.

Tutte le parole sono scritte correttamente?
Eseguire una nuova ricerca riducendo o cambiando i termini di ricerca?

La preghiamo di provare più tardi

Service Unavailable

The server is temporarily unable to service your request due to maintenance downtime or capacity problems. Please try again later.

Panoramica

Il sistema brevettato per degradazione del fango di supero

Il destino del fango di supero prodotto negli impianti di depurazione è un problema sempre più sentito non solo a livello italiano, ma anche europeo e mondiale. La prospettiva futura è di un aumento dei costi per lo smaltimento finale dei fanghi. In questo contesto assume sempre più rilevanza la possibilità di minimizzare la produzione di fanghi direttamente all'origine, cioè presso l'impianto di depurazione, ricorrendo a tecnologie integrate con la linea acque o con la linea fanghi, prima di dover provvedere allo smaltimento finale dei fanghi residui.

Tra le possibili tecnologie di intervento una soluzione molto promettente è costituita dall'ozonizzazione dei fanghi, per favorirne la lisi e potenziarne la biodegradabilità, contribuendo in tal modo a ridurne al massa secca.

Vantaggi

  • Il sistema brevettato è in grado di effettuare l'ozonolisi mediante ozono prodotto direttamente da aria, anziché da ossigeno puro, abbattendo fortemente i costi di gestione impianto e cancellando la difficile e onerosa gestione in sicurezza dello stoccaggio di ossigeno puro.
  • Grazie allo speciale design idraulico complessivo con dosaggio multipoint e reattore a micro bolle brevettati è possibile abbassare il dosaggio specifico di ozono ed avere una bassa incidenza sulla biomassa eterotrofa e nitrificante.
  • Permette di beneficiare degli effetti dell'ozono lasciando pressoché inalterata l'attività batterica necessaria per la successiva ossidazione biologica, sinergia non possibile con i sistemi tradizionali.
  • Il sistema ProLySys è disponibile in 4 varianti di processo a seconda che venga impiegato sulla linea acque, fanghi o entrambe, abbassando il dosaggio di ozono fino al 50 % a parità di grado di riduzione dei fanghi.

Impiego

Dati tecnici

Download

Ci contatti

Ing. Massimo Calabrò

Amministratore delegato, ProMinent Italiana S.r.l.

»Io e il mio team siamo sempre a vostra disposizione. Inviateci la vostra richiesta.«

+39 0471 9200 00  Invia richiesta   

ProMinent Newsletter - customized to your industry. Register now .